Cerchi lavoro? “Fallo strano”

Cerchi lavoro fallo strano

Uno dei motivi principali per cui le persone faticano a trovare lavoro sta nel fatto che continuano a ragionare come la scuola ci ha insegnato, anche in questo.

Fai giurisprudenza? Diventerai avvocato o cercherai di lavorare nelle assicurazioni.

Hai fatto ingegneria? Ovvio che farai l’ingegnere.

Hai studiato medicina? Ovvio che farai il medico.

Peccato però che il mondo del lavoro funzioni oggi in modo decisamente diverso, più creativo e con molte più potenzialità. Potenzialità che trovi SOLO là dove non sei abituato a cercarle!

Il mercato del lavoro è come un iceberg. La parte emersa è quella che conoscono tutti e a cui tutti puntano lottando in punta di Curriculum.

La parte immersa invece è sconosciuta ai più ma è quella a cui, se vuoi finalmente trasformare la tua vita lavorativa in qualcosa che valga veramente la pena, devi imparare a puntare.

Nella parte immersa dell’iceberg c’è tutta quell’immensità di aziende che, troppo piccole per lanciarsi in avventure di ricerca personale con annunci o aziende interinali, stringe la cinghia e aumenta il lavoro per chi già ne fa parte ma – se solo trovassero una persona all’altezza – sarebbero sicuramente interessate ad aprirsi a nuove soluzioni.

Soluzioni che non hanno però tempo nè voglia di cercare.

(Ma se tu impari come fare per proporti… tutto cambia)

E poi c’è l’immensità dei lavori che non conosci. Statistiche alla mano, i lavori “conosciuti” sono un misero 10% del totale.

Il che significa che, con ogni probabilità in questo stesso momento esisterebbe un bacino grande almeno 9 volte tanto quello a cui ti stai rivolgendo tu, in cui potresti immergerti per cercare il tuo nuovo lavoro ideale.

Quando dico questa informazione ai miei corsi, le persone faticano a credere che ci siano davvero così tanti lavori sconosciuti.

Per questo motivo ho deciso di riportartene alcuni di veramente estremi. Non certo per suggerirti di cambiare la tua vita professionale in queste direzioni (anche perchè bisogna avere gusti appunto molto estremi per esserne attratti!) ma per farti capire quanto grande può essere il mondo quando cominci a guardarlo con occhi nuovi.

Prima di lasciarti alla lettura di queste “professioni” rispondo ad una domanda che so per certo ti starai facendo:

Come faccio a scoprire lavori “sommersi” se le aziende sommerse non dichiarano con annunci e agenzie di avere bisogno di lavoratori e se i lavori sconosciuti, per l’appunto, non li conosco?

Risposta: smetti di “cercare lavoro” come fanno tutti, così come lo hanno visto fare da altri – senza NESSUNA idea reale del fatto che ci sia in verità un SISTEMA preciso ed esatto per farlo – e ti metti nelle condizioni di avere anche tu il SISTEMA preciso con cui costruire la tua miglior carriera.

Raccoglitori di vermi (Guadagno $ 17, 000 – $44,000)

Per catturare un pesce è necessario prendere un verme. Oppure mandare qualcun altro a prenderlo per voi. Proprio così, per la somma di ben 4 centesimi al verme si può intraprendere il lavoro di raccoglitori di vermi.

Pulitori di vasche di squali (Guadagno $51,000)

Per molti tuffarsi in una vasca di squali sarebbe un pensiero terrificante. Ma per alcuni fa parte del proprio lavoro quotidiano: il pulitore delle vasche di squali. Con solo una muta e una spazzola, queste squadre di operatori con coraggio trascorrono fino a sette ore al giorno nelle profondità della vasca che ospita una vasta gamma di specie diverse di squali.

Assaggiatore di cibo per animali (Guadagno $117,000)

L’assaggiatore di cibo per animali (soprattutto per cani) è diventato un vero e proprio mestiere e pare venga anche ben retribuito. Cosa comporta? Ebbene, come suggerisce il nome, si tratta di una degustazione di cibo per cani al fine di assicurarsi che soddisfi gli standard di qualità e che gli ingredienti siano perfettamente bilanciati. Per i più schizzinosi esperti hanno spiegato che la carne utilizzata negli alimenti per animali domestici deve essere idonea anche al consumo umano.

Sommozzatore raccatta palline da golf (Guadagno $90,000)

I sommozzatori subacquei raccogli-palline da golf devono cercare e recuperare le palline che vengono perse negli stagni dei campi da golf. Si tratta di un lavoro fisicamente impegnativo e anche pieno di pericoli. Abbondano infatti le storie di subacquei che sono annegati, condannati dai loro stessi errori, o a causa di attrezzature difettose, grovigli delle corde o alberi caduti.

Risucchiatore di veleno di serpente (Guadagno $ 1, 000 a grammo)

Il veleno di serpente è qualcosa di potente e così come può essere estremamente dannoso per le persone e gli animali se vengono morsi, può anche guarire. Non solo è necessario come antidoto, ma è anche applicato nella ricerca medica per i prodotti farmaceutici che possono aiutare le vittime di ictus, o per il trattamento di tumori maligni. I mungitori di veleno allungano una sottile membrana in un recipiente di vetro o di plastica, inducono il serpente a mordere attraverso la membrana e fanno pressione sulle ghiandole velenifere del serpente per raccogliere il veleno. Un altro metodo comporta la stimolazione elettrica.

Individuatore del sesso dei pulcini (Guadagno $ 16, 000 – $28,000)

C’è un metodo per distinguere il sesso dei pulcini e di solito viene affidato ad una persona esperta. Questa pratica avviene per lo più nei grandi vivai commerciali per separare i pulcini femmine (destinati a deporre le uova per la vendita commerciale) dai maschi o “galletti“.

Spostatori di Iceberg

Esistono delle organizzazioni transatlantiche responsabili del controllo del movimento degli iceberg nell’oceano Atlantico settentrionale. Sono state istituite a seguito della tragedia del Titanic nel 1911 e assumono imprese specializzate per trainare gli iceberg fuori del percorso di navi e piattaforme petrolifere.

Erica Zuanon

Erica Zuanon

1/2 Ingegnere e 1/2 Pianista, 2 figli, 1 marito, 1 cane, 2 libri pubblicati (per ora).


Ex frustrato Ingegnere-ma-volevo-fare-altro, oggi felicissima Web Content Strategist, Career Coach & Innovation Trainer guido Aziende e Lavoratori ad affrontare con successo e autorealizzazione le sfide del cambiamento lavorativo nel mondo 4.0 attraverso il metodo proprietario CREEA®.

Condividi l’articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ti informiamo che questo sito fa utilizzo di “cookie” anche di terze parti per memorizzare dati utili alla sessione, migliorare la tua esperienza di navigazione ed eventualmente inviarti pubblicità maggiormente in linea con le tue preferenze ed aspettative. Cliccando su “ok” dai il tuo consenso all’uso dei cookie.