Ricerca lavoro attiva: trovare Lavoro senza agenzie (e senza perdere la testa)

ricerca lavoro attiva

Diciamocela tutta: fino a quando non lavori e guadagni quanto basta per mantenerti, non puoi dirti veramente LIBERO.  E non puoi dirti libero neanche se sei costretto a fare un lavoro che non ti soddisfa nè realizza, giusto per “portare a casa la pagnotta” di qui ai prossimi 40 anni almeno.

(Per inciso, dimenticati di avere un giorno la “pensione”. Come la maggior parte delle storie che girano sul mondo del lavoro, quella della pensione è morta e sepolta,  esattamente quanto il “manda più curriculum che puoi” e molte altre ancora…).

D’altronde, tu mi dirai, la disoccupazione giovanile è oltre il 40%, quella complessiva supera il 12%, c’è la crisi, non si riesce a trovare uno straccio di lavoro decente, cos’altro dovrei fare?

Vedi, il punto è che quello del “c’è la crisi dunque non c’è lavoro” è solo un FALSO problema. 

Il VERO PROBLEMA è che nessuno ti ha mai insegnato come si fa a cercare lavoro in modo efficace.  La prova sta nel fatto che chi invece ha:

  1. informazioni MODERNE (fra cui “un-lavoro-vale-l’altro-basta-che-paghi” NON rientra)
  2. un SISTEMA esatto e completo per affrontare il mercato del lavoro in qualunque fase si trovi

riesce a volare alto sopra le nuvole di qualsiasi crisi.
Lo so perchè è successo esattamente così a me e per questo oggi insegno come sono riuscita e riesco tuttora a cavalcare le onde del mercato del lavoro, per quanto alte possano essere, senza più nessuna paura del futuro.

Ma non è sempre stato così facile, anzi: quando è arrivata la crisi nemmeno la mia laurea in ingegneria – presa solo per seguire il “buon consiglio” di mio padre per essere “tranquilla di avere sempre un lavoro” (!!) –  era bastata a salvarmi dal rimanere senza lavoro. E quando resti senza lavoro, soprattutto se hai una famiglia da mantenere, può essere davvero drammatico. 

Con uno sforzo titanico, mettendo insieme informazioni mai nemmeno sentite neanche all’università, dopo migliaia di ore (e di soldi spesi) mi sono praticamente creata un “master personalizzato”, un percorso testato sul campo, fatto di informazioni che chi vuole oggi avere successo professionale – e smettere di temere il futuro – deve assolutamente conoscere. 

Per trovare lavoro e fare carriera oggi serve un sistema COMPLETO, un insieme preciso di passi combinati in una STRATEGIA efficace.

CHI SEMINA DA “DILETTANTE”, RACCOGLIE DA DILETTANTE, CIOÈ POCO E MALE.

  • Continuare a cercare lavoro attraverso annunci e agenzie di collocamento è come tuffarsi e voler nuotare in una piscina infestata di squali, “sperando che vada dritta”.
  • Mandare in giro il più bello dei Curriculum senza sapere niente di personal branding e reputazione online può persino farti perdere il lavoro, non si dice fartene avere uno (cerca Justine Sacco su internet o googla “licenziato a causa di Facebook” se senti a crederci).
  • Proporti per “un lavoro qualsiasi pur di trovarne uno” equivale a sbattere la testa contro il muro di un vicolo cieco. Magari col tempo finisci per passare ma… che dolore!
  • Lo sapevi che il World Trade Economic Forum ha previsto per i prossimi anni la perdita di almeno altri 5 milioni di posti di lavoro? Secondo una ricercatrice americana, se anche per miracolo oggi riuscissimo a ricreare 500’000 posti di lavoro al mese non arriveremmo a recuperare il totale di quelli persi se non in decine di anni.
    Non sapere riconoscere se l’azienda con cui lavori è di quelle destinate all’estinzione può costarti molto caro. 

Quello che ancora troppo pochi sanno è che c’è una rivoluzione nel mercato del lavoro di cui abbiamo appena cominciato ad intravedere l’ombra ma che è destinata ad abbattersi come una falce implacabile sopra chiunque non cambia VELOCEMENTE il proprio modo di pensare e affrontare il mercato.

Se un giorno avremo modo di conoscerci di persona scoprirai che, da bravo ingegnere, vado molto rapidamente al sodo e non amo i giri di parole. E in effetti, in estrema sintesi, ti potrei riassumere la ricetta per uscire dai guai in una sola frase: 

Trova il tuo valore, aumenta il tuo valore, comunica il tuo valore, monetizza il tuo valore.

IL PROBLEMA È CHE, CON OGNI PROBABILITÀ, NON HAI LA MINIMA IDEA DI COME FARE IN PRATICA. 

Non è colpa tua, nessuno a scuola ci insegna nulla di quello che serve per riuscirci e avere successo oggi (non vent’anni fa…).
All’inizio non lo sapevo nemmeno io e non saperlo mi è costato caro in termini di mancati guadagni, di mancata realizzazione personale e professionale, oltre che di libertà e stress.

Purtroppo è un costo  che sempre più persone in futuro sono destinate a pagare, a causa dei movimenti economici in atto.

Perciò qualche tempo fa, dopo le ripetute  insistenze di amici e clienti,  ho vinto la mia indole da  “lupo solitario” e ho deciso di condividere su scala più ampia le stesse tecniche e strategie che permettono a me, e a loro, di cavalcare con successo il mercato del lavoro da anni, crisi o non crisi che sia.

Frutto del mix decisamente unico di testa-da-ingegnere con anni nel settore industriale tradizionale prima,  web marketing e nuovi media poi , il LibroCorso “LAVORO!” è il punto di riferimento oggi per chi vuole risposte serie e concrete con cui venire a capo della situazione di insoddisfazione e di stallo nel mondo del lavoro. 
Fra gli argomenti:

  • Come usare  DAVVERO il web e la tecnologia a tuo favore nella ricerca di lavoro
  • Come vincere il problema del NON avere abbastanza o nessuna ESPERIENZA (in modo completamente lecito)
  • Come fare delle tue VERE PASSIONI il tuo cavallo di battaglia nella ricerca del lavoro e valorizzare i tuoi punti deboli (esatto, hai capito bene…)
  • DOVE si trovano interi oceani di lavoro disponibile e non infestato dagli squali (questo da solo vale tutto il corso)
  • Come strutturare un SISTEMA in grado di farti monetizzare quello che hai fatto fino ad oggi e di continuare ad aumentare le tue quotazioni sul mercato, facendoti notare e contattare da chi cerca lavoro (anzichè continuare a mendicare tu in giro)
Erica Zuanon

Erica Zuanon

Ex frustrato Ingegnere-ma-volevo-fare-altro, oggi realizzata Content Strategist, Career Coach & Innovation Trainer, guido Aziende e Lavoratori ad affrontare con successo e autorealizzazione le sfide del cambiamento lavorativo nel mondo 4.0 attraverso il metodo proprietario CREEA®. Autrice di Missione Lavoro e Un Lavoro che Vale, ho ideato il progetto Azione IKIGAI per sostenere chi è alla ricerca del proprio perché professionale ma non sa come fare. 

Condividi l’articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ti informiamo che questo sito fa utilizzo di “cookie” anche di terze parti per memorizzare dati utili alla sessione, migliorare la tua esperienza di navigazione ed eventualmente inviarti pubblicità maggiormente in linea con le tue preferenze ed aspettative. Cliccando su “ok” dai il tuo consenso all’uso dei cookie.